Angela Condello

Bio


Ha ottenuto nel 2013 il dottorato in Filosofia del diritto presso l’Università di Roma Tre, dove attualmente è assegnista di ricerca. È ideatrice e docente del progetto e del corso-clinica legale Donne e diritti, organizzato in collaborazione con A Buon Diritto presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Roma Tre. Dal 2013 al 2014 ha lavorato presso la Commissione Diritti Umani del Senato come Assistente del Presidente Luigi Manconi.
È stata Fellow presso il Käte Hamburger Kolleg “Recht als Kultur” di Bonn e presso l’EHESS di Parigi in qualità di Fernand Braudel Fellow. È inoltre Guest Professor in Law and Humanities alla Ghent University, dove è anche membro dello Human Rights Center diretto da Eva Brems (http://www.hrc.ugent.be/staff/angela-condello/).
Dal 2013 è co-responsabile dell’insegnamento di Law and Humanities a Roma Tre (https://lawandhumanitiesrome.org) e dell’insegnamento Human Rights in Historical Perspective presso la Arcadia University in Rome, istituzione con cui ha ideato la Summer School Migration: a European Human Rights Crisis, progetto partito nel 2016.
Dirige LabOnt Law, una sezione del più vasto Laboratorio di Ontologia diretto da Tiziana Andina e Maurizio Ferraris presso il Dipartimento di Filosofia dell’’Università di Torino (http://labont.it/labont-law-introduction). Presso il medesimo Dipartimento coordina il progetto “I work, therefore I am (European)”: http://labont.it/i-work-therefore-i-am-european.
È membro di numerosi comitati editoriali nell’ambito filosofico giuridico e in quello relativo alla relazione tra diritto e scienze umane e diritto e scienze sociali: in particolare, di Law Text Culture, Law and Literature, International Journal for the Semiotics of Law, Rivista di Estetica. È Managing Editor di Brill Research Perspectives in Art and Law (http://www.brill.com/products/journal/brill-research-perspectives-art-and-law).
Ha pubblicato numerosi saggi scientifici sul ragionamento analogico nel discorso giuridico, l’esemplarità, i diritti umani, il rapporto fra diritto e letteratura.