Ludovico Vick Virtù

Bio


Ludovico Vick Virtù ha conseguito un Master in Letterature comparate e Studi di genere (University College London) e un Master in Arts Management (Economia, Università di Bologna), e sta completando un dottorato di ricerca in Sociologia dell’organizzazione  (Institute for Management Research, Radboud University Nijmegen). Qui, affiliato al gruppo di ricerca Gender and Power in Politics and Management, è stato lecturer del corso di Ricerca Metodologica Qualitativa. Nella sua tesi utilizza prospettive critiche quali capitalismo emozionale, teorie queer e studi trans per analizzare i processi organizzativi intorno alla sessualità nell’industria dei sex toys. Tra le sue pubblicazioni:Institutionalizing activist legacies in Teaching gender with libraries and archives, 2013 (con Radicioni); Dis/organizzare la sessualità fai da te in una prospettiva trans in Cossutta, Greco, Mainardi, Voli, Smagliature digitali. Corpi, Generi e Tecnologie, 2018; Trans Materialities, “Graduate Journal of Social Science”, Special issue, 2018 (editor con van Midde e Cielemęcka).