diritti copia

Diritto, diritti, giustizia 2021

Femminismo giuridico. Teorie e problemi

Cosa

In continuità con le precedenti edizioni del Master, il modulo DIRITTI/DIRITTO/GIUSTIZIA si pone l’obiettivo di fornire un quadro teorico di insieme sul rapporto complesso e conflittuale che intercorre tra pensiero femminista (e recenti studi di genere) – da un lato – e campi del diritto, dei diritti e della giustizia (nonché relative pratiche forensi e casistica) dall’altro.
La prospettiva del “Femminismo Giuridico” e l’indagine delle sue potenzialità trasformative si svilupperà a partire dalla lettura e riscrittura di sentenze di Corti superiori aventi a oggetto temi e problemi centrali per il pensiero femminista.
In particolare, l’apparato motivazionale delle decisioni sarà decodificato e riformulato insieme alle relatrici, alle allieve e agli allievi alla luce della critica femminista avanzata all’iter logico-giuridico sotteso alle decisioni, per smascherare, da un lato, stereotipi e condizionamenti sessisti, e dall’altro misurare l’apporto che deriva in concreto dal femminismo giuridico alla formulazione del ragionamento e delle argomentazioni, riscrivendo le motivazioni delle sentenze selezionate.
L’analisi dei casi giurisprudenziali sarà affiancata da un percorso sull’abitare i luoghi di produzione del diritto da un posizionamento femminista per indagare insieme come è fatto un processo e quante cose coinvolge: essere parte, essere vittima e testimone / essere giudice / essere avvocata / essere pm / partecipare come consulente /il ruolo dei movimenti e delle associazioni / la prova.

È possibile seguire le lezioni anche effettuando l’iscrizione al singolo modulo o iscrivendosi come uditrice.

Mappa didattica – i temi in discussione e le docenti invitate. Per un’idea dei contenuti vedi anche le edizioni 2020, 2019 e 2018

12 Novembre 
Rebecca Cook* Professor Emerita & Co-Director, International Reproductive and Sexual Health Law Program (University of Toronto)
Introduzione: Prof.ssa Silvia Niccolai, ordinaria di diritto costituzionale, Università di Cagliari
Mappa dei casi: Avv. Ilaria Boiano, ass. Differenza Donna ONG

19 Novembre
Caso: Corte EDU, Opuz c. Turchia, giugno 2009
Introduce Ilaria Boiano
– Dr.ssa Paola De Nicola Travaglini, Giudice Del Tribunale Di Roma
– Dr.ssa Vittoria Bonfanti, Sost. Proc. Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma
– Avv. M. Teresa Manente, Responsabile Dell’ufficio Legale Differenza Donna

26 Novembre
Nel mondo del diritto e del processo: idee e pratiche femministe.
– Prof. ssa Silvia Niccolai, ordinaria di diritto costituzionale, Università di Cagliari
– Avv. Ilaria Boiano, ass. Differenza Donna ONG
con il contributo di Maria Spiotta, psicologa responsabile del numero nazionale 1522

3 Dicembre
CASO: Corte Interamericana, ESPINOZA GONZÁLES v. PERU, 2014
Introduce Ilaria Boiano
– Dr.ssa Elisabetta Pierazzi, Giudice Corte Di Appello Di Roma
– Prof.ssa Anna Simone, Università Roma Tre
– Teresa Fernandez Paredes, avvocata, Organización Mundial Contra la Tortura

10 Dicembre
Nel mondo del diritto e del processo: idee e pratiche femministe.
– Prof.ssa Silvia Niccolai, ordinaria di diritto costituzionale, Università di Cagliari
– Avv. Ilaria Boiano, ass. Differenza Donna ONG
con il contributo di Stefania Ferrando, ricercatrice post-doc all’Ècole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi

17 Dicembre
Laboratorio

Mappa didattica

Quando

dal 12 novembre al 17 dicembre, il venerdì dalle 14.00 alle 19.30