politiche2020

Politiche 2020

Teorie e pratiche femministe: una mappa per interrogare il presente

Cosa

A partire da alcuni temi individuati come urgenti per leggere e agire il presente – diritti sessuali e riproduttivi, diritti del lavoro e diritti umani, spazi femministi, migrazioni, crisi ambientale, cittadinanza – il modulo si propone di fornire un quadro dello status quo e delle sue possibili trasformazioni e di sviluppare una riflessione sulle pratiche femministe che indaghi l’agire politico dentro e fuori le istituzioni.
Nel corso degli incontri si proverà a delineare da quale posizione i femminismi hanno interrogato e interrogano il presente e quali pratiche hanno reso possibile alcune interpretazioni e azioni inaspettate.
L’idea non è tanto quella di fornire una risposta preconfezionata rispetto alle varie questioni sollevate, quanto piuttosto di trovare insieme nuove prospettive dalle quali indagare la realtà che ci circonda da un punto di vista di genere.
Il percorso si aprirà con una introduzione delle coordinatrici seguita da due lectiones magistrales tese a fornire, la prima, un quadro storico-normativo critico in materia di diritti delle donne, la seconda un’analisi dell’autocoscienza come pratica politica. Nei quattro incontri successivi si alterneranno esperte e/o attiviste che ci aiuteranno a sciogliere i nodi sopra esposti.

 

Introduzione e Lectio magistralis

– Introduzione delle coordinatrici

– Eleonora Forenza, ex Deputata al Parlamento europeo

 

Statistiche, valutazioni di genere e gender mainstreaming in Italia e in Europa 

– Anna Rita Manca Ideatrice del Gender equality INDEX di EIGE (tbc)

– Roberta Paoletti, strumenti europei per la Gender equality

– Cristina Pacella, politiche nazionali sulle Pari opportunità 

 

Lavoro, famiglie, welfare e pianificazione familiare

– Teresa di Martino, lavoro diritti e welfare

– Barbara Leda Kenny, diritti sessuali e riproduttivi e pianificazione familiare 

 

Spazi urbani

– Simona Ammerata, Lucha y siesta

 

Migrazioni, ecofemminismo 

 

Il calendario definitivo sarà pubblicato alla chiusura delle iscrizioni. Per un’idea dei contenuti vedi anche il Modulo dell’edizione 2019

Mappa didattica

Quando

dal 17 aprile al 22 maggio 2020, il venerdì dalle 14 alle 19:30