lineamenti2

Storico-Filosofico 2018

Genealogie. I principali strumenti concettuali del pensiero politico nei movimenti femminili e femministi attraverso i secoli, per un aggiornamento della ricerca e degli strumenti di analisi azione e intervento.

Cosa

Sette incontri dedicati a parole chiave del femminismo dagli anni Settanta a oggi.
I mutamenti sociali e culturali dell’ultimo trentennio del XX secolo hanno registrato la presenza delle donne nella sfera pubblica, una forza che si è espressa nella storia e nelle diverse culture, con andamento alterno. Se questi mutamenti non sono presi in carico in termini di visione, di epistemologia – come pensiero, linguaggio, pratica di relazione –  si impoverisce la portata del cambiamento stesso: donne e uomini rischiano di perdere l’apertura dello sguardo e dell’esperienza.
Il modulo si propone di offrire strumenti elementari e fondamentali per affrontare sia le retoriche sia le analisi più avanzate del contemporaneo. Intervenendo su una lacuna della formazione accademica, ma anche sulla discontinuità nella memoria delle lotte e dei saperi prodotti dalle donne, l’iniziativa si rivolge a chi desidera apprendere, aggiornarsi, discutere, disporre di strumenti per l’azione.

Edizione precedente (2016-2017) disponibile qui.

MAPPA DIDATTICA – l’elenco delle docenti invitate e i temi in discussione. Il calendario definitivo sarà pubblicato alla chiusura delle iscrizioni.

2/3 h. 14-19
Emancipazione/Liberazione/Espressione

Federica Giardini, Federica Castelli, Angela Balzano
Daniela Rossini, Paola Stelliferi

9/3
Maternità/Aborto/Contraccezione

Angela Balzano, Caterina Botti
Beatrice Pisa

16/3
Inclusione/Esclusione
Valeria Venditti, Anna Simone
Daniela Rossini

23/3
Sesso/Genere/Queer
Alessia Acquistapace; Valeria Mercandino
Lorenzo Benadusi, Barbara Romagnoli, Marina Montanelli

30/3
Maschilismo/Virilità/Maschilità

Lorenzo Gasparrini, Marco Palillo
Roberto Carocci, Paolo Broggio

Quando

marzo 2018, il venerdì dalle 16.30 alle 17.30